Banca N26: Conto Corrente e Carta di Credito Prepagata, la Recensione

N26 è una banca operante online e come tale propone conti corrente molto versatili e con costi ridotti. Accanto ai conti mette a disposizione le carte N26 Italia. Ecco le caratteristiche e le differenze tra le varie tipologie.

Come Aprire il Conto e Richiedere una carta N26

La carta prepagata N26 aderisce al circuito Mastercard e questo consente un utilizzo molto agevole visto che la maggior parte dei fornitori di beni e servizi aderisce a tale circuito e consente di fare acquisti online. Le carte N26 sono facili da ottenere, infatti basta andare sul sito, scaricare la app da computer o smartphone e procedere. In pochi minuti si ottiene l’apertura del conto e sarà inviata a casa la carta scelta tra le varie disponibili.

Per aprire un conto è necessario essere maggiorenni, una volta eseguita al registrazione al sito, è necessario eseguire una video-chiamata utile all’identificazione. Terminata la procedura si riceve una e-mail con la notifica dell’avvenuta apertura del conto. Da questo momento si è operativi. Le ricariche possono essere fatte sia attraverso l’accredito dello stipendio, dei pagamenti o della pensione, sia attraverso una ricarica con bonifico o con PayPal. Il conto N26 è un vero e proprio conto corrente con IBAN a cui è associata una carta di debito Mastercard.

Carta N26 Gratuita
Carta N26 Gratuita

Operazioni, Servizi e Pagamenti da SmartPhone

Le carte N26 sono molto versatili, infatti hanno il codice IBAN, questo consente di ricevere pagamenti e accreditare stipendio o pensione. Proprio per queste caratteristiche sono molto apprezzate dai giovani che iniziano a lavorare e non vogliono sostenere i costi di un conto corrente tradizionale, ma anche dai freelance e partite IVA. I bonifici SEPA in euro sono gratuiti e consentono di fare pagamenti nell’area euro. Le carte N26 hanno anche ulteriori vantaggi, infatti consentono di ottenere un fido concordato con una banca, naturalmente è prima necessaria una valutazione del proprio merito creditizio. Infine, può essere utilizzata una carta N26 per i pagamenti con Google Play o Apple Pay ed è possibile tramite la app anche gestire i propri risparmi impostando degli obiettivi.

Costi e Limiti della Carta N26

Tra i vantaggi che rendono la carta N26 particolarmente apprezzata vi è la possibilità di fare versamenti quotidiani, mensili e annuali senza limiti massimi, naturalmente i prelievi non possono superare l’importo realmente presente sul proprio conto. Il limite per la singola operazione è piuttosto alto, arriva all’importo di 5000 euro inoltre sono previsti limiti per i prelievi giornalieri da sportelli bancari, ma anche in questo caso sono piuttosto alti rispetto a quelli normalmente previsti rispetto a conti dalle caratteristiche simili. Infatti il limite del prelievo allo sportello è di 2500 euro ad operazione. Per quanto riguarda i costi occorre differenziare, infatti la carta N26 Standard è gratuita, ma nel caso in cui si superino i 5 prelievi mensili, si ha un costo di due euro per ogni prelievo successivo.

Le altre carte prevedono invece anche dei costi fissi, a fronte però di ulteriori vantaggi. Ad esempio la carta N26 You ha un costo mensile di 9,90 euro e anche in questo caso sono gratuiti solo i primi 5 prelievi mensili, mentre sono sempre gratuiti i depositi. La carta N26 Metal ha un costo mensile di 14,90 al mese e anche i questo caso sono gratuiti solo i primi 5 prelievi mensili. Occorre ricordare che per tutti i conti nel caso in cui si esegue il prelievo in valuta estera viene applicata una commissione pari all’1,7%. I costi fissi delle carte You e Metal consentono comunque di avere ulteriori vantaggi, ad esempio è compresa l’assicurazione Allianz Global Assistance che tutela in caso di viaggio. Inoltre si possono ottenere sconti presso negozi e catene affiliate.

Come verificare il Saldo e Movimenti

Verificare il saldo della propria carta N26 e i vari movimenti eseguiti è molto semplice, infatti attraverso la app presente sul cellulare o sul desktop è possibile accedere all’area personale e quindi ottenere tutte le informazioni di cui si ha bisogno. I movimenti solitamente vengono contabilizzati immediatamente, solo nel caso in cui i movimenti siano verso Paesi diversi dall’area euro potrebbe essere necessario attendere qualche giorno per l’aggiornamento del saldo. Attraverso la app è possibile accedere anche a vari servizi tra cui le statistiche relative ad entrate e spese. Le carte N26 consentono anche di attivare il servizio di notifica per ogni pagamento eseguito, in questo modo è sempre possibile tenere sotto controllo le spese.

Queste le caratteristiche principali delle carte N26, non resta che scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

Leave a Reply