Conto Corrente Widiba: Costi, Vantaggi e Opinioni

Il Conto Widiba è un tipo di conto corrente definito paperless, ossia che può essere aperto e gestito senza l’utilizzo di documenti cartacei. Si tratta di uno strumento dedicato ai privati, ideato per gli amanti della tecnologia. Si possono infatti gestire i propri risparmi ed effettuare acquisti in completa autonomia dal proprio smartphone. Propone inoltre condizioni economiche vantaggiose soprattutto nel primo anno di utilizzo. Scopriamone insieme le caratteristiche principali.

Operazioni e Funzionalità del Conto

Il Conto Widiba permette di effettuare tutte le classiche operazioni offerte da un conto bancario. In particolare si può inviare pagamenti tramite bonifico Sepa online ed effettuare prelievi presso ATM. Si possono eseguire i pagamenti delle utenze richiedendo la domiciliazione, le tasse con il modulo F24, Mav, ricariche telefoniche e anche bollettini postali. Inoltre, viene messa a disposizione anche l’opportunità di fare Trading, utilizzando una piattaforma online di ultima generazione oppure di investire il proprio denaro attraverso il deposito titoli. 

Costi e Limiti

Al momento dell’apertura del conto non bisogna pagare alcuna commissione e il canone mensile diventa gratuito se il conto viene aperto entro il 30 giugno del 2021, per tutto il primo anno. Tuttavia, in condizioni normali e quindi non di promozione, bisogna corrispondere un canone di 3 euro ogni 3 mesi. Si possono abbattere questi costi personalizzando il proprio conto con diverse modalità. Nello specifico se si ha meno di 30 anni c’è un risparmio di 3 euro sul canone trimestrale per cui si azzera. Si ottiene invece il risparmio di 1 euro qualora si effettui l’accredito dello stipendio oppure della pensione, se il patrimonio complessivo è superiore alla soglia di 25 mila euro oppure se vengono investiti in risparmio amministrato (azioni, obbligazioni, ETF oppure ETC) un minimo di 20 mila euro.

Invece, si ha diritto ad una riduzione di 2 euro se c’è stato un investimento in risparmio gestito (fondi, polizze e altro) di 10 mila euro. Con il conto viene rilasciata una carta di debito che non richiede commissioni, così come pure i bonifici Sepa sono gratuiti. In aggiunta l’apertura della PEC firma digitale rimane gratuita fino a quando si mantiene aperto il conto per cui, questi strumenti, possono essere utilizzati anche per altre esigenze private. Anche i prelievi presso gli sportelli ATM sono gratuiti a prescindere dalla banca, purché venga prelevato un importo superiore ai 100 euro. 

Conto Corrente Widiba
Scopri i vantaggi del Conto Corrente Widiba

Come Aprire il Conto Corrente

L’apertura del conto Widiba è estremamente semplice e veloce. È sufficiente visitare il sito ufficiale di Banca Widiba, cliccando su Prodotti. Si aprirà un’apposita pagina in cui vengono elencati i principali vantaggi e le caratteristiche del conto corrente. Per avviare la procedura di apertura del conto, si dovrà a cliccare sul tasto Apri Conto. Apparirà sullo schermo un modulo di adesione da compilare in ogni sua parte. Nello specifico, bisognerà inserire il proprio nome, cognome, codice fiscale, numero di cellulare, indirizzo mail e scegliere una username per effettuare successivamente il login.

Qualora si disponesse di un codice in convenzione oppure il codice di un consulente finanziario, è possibile inserirlo per accedere a condizioni ancora più vantaggiose. Fatto questo, occorrerà cliccare sull’informativa sul trattamento dei dati personali per confermare di aver letto il documento e in seconda battuta acconsentire, altrimenti non sarà possibile procedere con l’apertura del conto. A questo punto si clicca su Continua per terminare il procedimento inviando la copia di un documento d’identità in corso di validità rilasciato ovviamente in Italia e il codice fiscale. Al momento della sottoscrizione del conto Widiba, il nuovo cliente diventa automaticamente anche titolare di un indirizzo Pec e di una firma digitale. Inoltre, da sottolineare che questo conto corrente può essere anche cointestato fino ad un massimo di 3 persone. Sul sito sono indicate le informazioni per una corretta procedura. 

App Mobile e Visualizzazione dei Movimenti

Per tenere sotto controllo i propri movimenti effettuati col conto corrente, si può fruire dell’estratto conto digitale che viene inviato gratuitamente. Per ottenere l’estratto conto digitale bisogna scaricare sul proprio dispositivo mobile l’applicazione messa a disposizione da Widiba ed effettuare l’accesso con le proprie credenziali. Fatto questo, sarà sufficiente entrare nella sezione Estratto conto digitale per ottenere questo documento multimediale.

Visitando la lista dei movimenti, inoltre, si ottengono informazioni specifiche per quanto riguarda gli addebiti dell’ultimo periodo, eventuali accrediti, le spese effettuate per utenze energetiche e tanto altro. C’è anche la possibilità di allargare il periodo di riferimento per andare a vedere vecchie spese effettuate magari qualche mese fa. L’applicazione, insomma, consente di gestire in totale autonomia il conto corrente ed è disponibile sia per dispositivi che presentano sistema operativo iOS sia per dispositivi con sistema operativo Android.

Conclusioni

Conto Widiba è dedicato a privati che vogliono gestire senza documenti cartacei il proprio conto corrente. Viene messa a disposizione una comoda applicazione da installare sul proprio smartphone oppure sul tablet, anche se in alternativa c’è comunque il servizio di Home Banking, utilizzabile semplicemente con un personal computer e una connessione internet sicura. Prevede un costo trimestrale per il canone di 3 euro che può essere abbattuto se vengono rispettate determinate condizioni riguardanti l’accredito dello stipendio ed investimenti di vario genere. Tra gli aspetti più interessanti c’è quello di poter effettuare bonifici Sepa online senza costi e di prelevare presso qualsiasi ATM gratuitamente purché si superi i 100 euro. Insomma, uno strumento flessibile e semplice da utilizzare.

Leave a Reply